Un libro per parlare dei registi del Ventennio

Un film di Rossellini e un libro per parlare dell’industria cinematografica durante il Ventennio. L’appuntamento, organizzato dalle edizioni Settimo sigillo, è in programma per domani alle 16 presso la sala conferenze della Casa del cinema (largo Marcello Mastroianni 1). Si inizia con la proiezione del film Un pilota ritorna (1942) di Roberto Rossellini, con Massimo Girotti e Michela Belmonte. Soggetto di Tito Silvio Mursino (pseudonimo di Vittorio Mussolini). Sceneggiatura di Michelangelo Antonioni, Rosario Leone, Margherita Maglione, Massimo Mida Puccini e dello stesso Rossellini. Alle 17.45 seguirà la presentazione del volume Il Ventennio in celluloide, di cui sono autori Alberto Rosselli e Bruno Pampaloni (Ed. Settimo sigillo, www.libreriaeuropa.it). Interventi di: Maurizio Cabona, critico cinematografico del Giornale, Maurizio Serra, direttore dell’istituto diplomatico del ministero degli Affari esteri, Enrico Granara, diplomatico, Stefano Della Casa, direttore della Piemonte Film Commission e storico del cinema, Giulio Petroni, regista e romanziere. Saranno presenti gli autori. Info: 06-39722155.