Il libro di Solinas sulle tracce di Chateubriand

Due secoli fa con un viaggio che da Parigi lo portò attraverso la Grecia e Costantinopoli a Gerusalemme, Chateaubriand tenne a battesimo la prima moderna letteratura di viaggio e la visione di un Oriente ricostruito dall'occhio dell'Occidente. Due secoli dopo, Stenio Solinas (inviato de Il Giornale) si è scontrato con la nuova realtà geopolitica in Palestina. Il risultato è il libro "Da Parigi a Gerusalemme -sulle tracce di Chateubriand" (Vallecchi editore). Ne parleranno alle 18 nella Galleria Morone, Roberto Zavaglia, esperto di politica internazionale e l'autore del libro, coordinati da Luciana Baldrighi.