Licenza «Vita» nel ricco mercato degli Emirates

Il gruppo Generali ha ottenuto da parte del ministero dell’Economia degli Emirati Arabi Uniti la licenza per l’esercizio dell’attività assicurativa nel settore Vita. Il gruppo - si legge in una nota - continua così nella propria strategia di internazionalizzazione puntando su mercati ad alto potenziale di sviluppo. «Gli Emirati Arabi Uniti - ha commentato Sergio Balbinot, amministratore delegato del colosso di Trieste - rappresentano un mercato Vita di sicuro interesse. Con un numero di espatriati ad alto reddito, provenienti dall’Europa, dagli Usa e dall’Asia, che rappresenta quasi l’80% della popolazione e che si è sviluppato al ritmo del 20% negli anni recenti, questo mercato è certamente dotato di un potenziale di crescita ancora inespresso».