Licenziamenti A Lugano battelli fermi

Battelli fermi a Lugano ieri dalle 7.30 alle 14. Il personale - una trentina di dipendenti - ha scioperato contro i licenziamenti decisi dalla direzione: 5 collaboratori di lunga data diventeranno stagionali, ossia lavoreranno sette mesi all’anno. Quella di ieri è la seconda protesta in pochi giorni: i dipendenti della Società di Navigazione di Lugano hanno, difatti, scioperato anche sabato scorso e ieri hanno annunciato nuove agitazioni.
I battellieri chiedono la revoca dei licenziamenti e l’apertura delle trattative per il rinnovo del contratto di lavoro. Dal canto suo la direzione della Società di Navigazione sostiene che questo è un periodo difficile: sono venuti meno i finanziamenti del Cantone e della Confederazione.