Licio Gelli parla in tv ma tace con i pm

Pochi giorni fa, in occasione della presentazione di «Venerabile Italia», la trasmissione di Odeon tv che da lunedì scorso lo vede protagonista, aveva fatto uno show, commentando a tutto campo storie e vicende italiane e suscitando un vespaio di polemiche. Ma con i giudici il «venerabile» gran maestro della loggia P2 Licio Gelli (nella foto) ha perso repentinamente il fiato appena ritrovato. E così, davanti ai pubblici ministeri di Palermo che l’hanno raggiunto ad Arezzo per sentirlo come testimone nell’ambito di un’inchiesta su mafia e massoneria a Trapani, il «venerabile» ha optato per il silenzio integrale. Altro le telecamere e i fotografi, altro i pm, per di più in una caserma dei carabinieri.