Dal Lido alla Argelati, in sette piscine si nuota anche il 15

Anche a Ferragosto i quattro centri balneari di Milanosport Lido, Argelati, Scarioni e Romano saranno aperti, con il consueto orario continuato dalle dieci alle 19. Come ogni anno, nel giorno tradizionalmente dedicato alle gite fuori porta, la società che gestisce gli impianti sportivi garantirà ai milanesi che rimarranno in città la possibilità di un bagno rinfrescante. Cancelli spalancati a Ferragosto anche per le tre piscine con vasca scoperta: Sant’Abbondio, Saini e Cardellino. Le prime due saranno aperte sia lunedì 15 che martedì 16 agosto mentre la vasca da cinquanta metri della Cardellino rispetterà il calendario chiudendo il martedì, giorno di riposo settimanale. Le vasche scoperte seguiranno, come dall’inizio della stagione estiva, lo stesso orario dei centri balneari, dalle ore dieci alle 19 non stop.
Nella settimana di ferragosto, riferisce Milanosport, sarà disponibile anche la piscina coperta Cozzi che riaprirà dal 17 agosto e, sempre tra le piscine coperte, la Murat sarà aperta all’utenza fino al 14 agosto. Non solo tuffi, tintarella e giochi in acqua. Al Lido e al centro Saini saranno a disposizione dalle 9 alle 19 anche gli impianti interni per praticare altri sport.
«Quest’anno - spiega il presidente Milko Paletti - Milanosport ha voluto arricchire ancora di più l’offerta d’impianti dove il giorno di Ferragosto, con l’apertura dei due centri sportivi più ampi, il Lido e il Saini. L’obiettivo è di riuscire a garantire, venendo incontro agli interessi di tutti, una piacevole giornata di festa all’insegna del divertimento e dello sport».
Da qualche giorno infine i clienti del Lido e dell’Argelati compreso nel prezzo del biglietto (5 euro dal lunedì al venerdì e 5,50 il sabato e la domenica) hanno a disposizione anche il collegamento alla rete WiMi, la rete wifi gratuita del Comune di Milano.