Lieve scossa di terremoto Paura ma nessun danno

Lieve scossa di terremoto, ieri sera, nell’hinterland di Milano. Il sisma, di magnitudo 3.2 sulla scala Richter, è stato registrato nella zona compresa fra i Comuni di Paullo, Tribiano e Mulazzano.
L’epicentro è stato localizzato in prossimità di Paullo, a Sud-Est del capoluogo lombardo, intorno alle 20.43. Solo un po’ di preoccupazione fra i cittadini, che hanno appena avvertito la scossa, durata solo pochi secondi. Il sisma, ritenuto di entità lieve dai vigili del fuoco, non ha causato danni alle persone o alle cose. La sala operativa di Milano non ha quindi ricevuto segnalazioni da parte dei residenti della zona e non è stato necessario alcun intervento da parte degli operatori del 115. L’allarme è stato lanciato dalla sala operativa di Roma, che ha avvertito i colleghi milanesi. Uno degli ultimi casi è stato registrato a Gaggiano nel novembre 2005.