Come conquistare il bikini body (e il mondo)

Obiettivo: sentirsi a proprio agio e godersi le vacanze

In queste settimane che anticipano le ferie tutti rispondono ad ogni domanda con: cominciamo a Settembre, ci vediamo a Settembre, nuovi progetti a Settembre. Tutto a Settembre, ma non sarebbe bello se le cose che vogliamo fare potessero iniziare subito, da oggi, adesso e non da lunedì, dalla prossima volta o peggio dall'anno prossimo?

Per 'la prova costume' Settembre sarà troppo tardi e a proposito 'la prova costume' è una frase che dovrebbe essere illegale perché sembra un esame, qualcosa per cui dovremmo essere giudicate, un momento di disagio che onestamente non ci meritiamo. Mettere il bikini dovrebbe essere come indossare una nuova camicetta o un nuovo paio di scarpe. Sì, in teoria è così, ma ci sono delle donne talmente evolute e emancipate che del giudizio altrui se ne fregano altamente, ecco se esistete insegnateci come si fa. Indossare una cosa così striminzita come un bikini, in effetti, potrebbe avere delle ripercussioni sulla propria autostima, sulla propria sicurezza e su molte altre piccole idiosincrasie che noi donne siamo bravissime a farci venire fuori.

Non esistono soluzioni last-minute, le diete dei cocomeri, dei finocchi o del minestrone che in una settimana ci trasformano da Shrek a Miss maglietta bagnata 2017. Che facciamo dunque? "Quello che facciamo tutte le sere. Tentare di conquistare il mondo!" Risponderebbe il topo cervellone de Il mignolo col Prof. Ma noi come lo conquistiamo? Annientando tutti i fisici statuari nel circondario in modo da 'essere le più belle del reame'. Probabilmente saremmo la causa di una strage ed il problema si riproporrebbe ad ogni campio di location.

Una cosa razionale esiste, pensare a noi e non agli altri. Per una volta essere egoiste sarà la soluzione. Credete davvero che quelli attorno a voi abbiano il tempo o la voglia di commentare la vostra pancetta, la vostra cicatrice o la vostra capigliatura leonina? Non siete le protagoniste dei film, semmai siete una comparsa in un set bellissimo di cui probabilmente vi state perdendo il meglio. A livello mentale è molto facile a dirsi, a livello pratico meno. Ma se ve lo mettete in testa ce la farete eccome.

Per facilitare questo 'percorso di conquista' ci sono dei prodotti beauty che sono molto piacevoli da usare e indorano un po' la pillola come lo zucchero di Mary Poppins. La cellulite è ancora una fissa? Vorreste applicare un filtro Instagram anche alla realtà? Utilizzate un olio scintillante che rende il corpo e soprattutto le zone più interessate più uniformi e idratate. Illuminerete la spiaggia e sarete come il branzino più bello sul banco del pesce al supermercato.

E per i capelli ribelli? Applicate uno spray al sale che massimizza il volume e l'effetto beach waves. C'è gente che paga apposta un hair stylist per avere l'effetto post-salsedine e voi lo avrete da sole, magari sdraiate direttamente sul lettino. Se proprio vi sentite l'ultima delle sfigate, indossate un turbante e diventerete in un attimo le più chic del bagno Antonietta.

Prima di 'sparavi le pose' come le modelle di intimo ci vorrà un bel po' ma per togliere il dannato pareo e andare a godervi un bel bagno o una romantica passeggiata sulla battigia dovete impegnarvi da subito, non vale aspettare Settembre!