Denti: i trucchi per farli sembrare più bianchi e brillanti

Denti bianchi e brillanti? Ecco i segreti per illuminare il sorriso con l’igiene orale e le buone abitudini a tavola ma non solo

Il sorriso è il più importante biglietto da visita, ma il fumo, gli zuccheri e il caffè possono intaccare lo smalto dei denti: ecco alcuni trucchi, che, in abbinamento a un’igiene orale impeccabile e a visite regolari dal dentista, possono aiutare a farli risplendere.

Il primo consiglio da mettere in pratica è utilizzare un dentifricio sbiancante dopo ogni pasto. Alla fine del lavaggio, che per essere efficace non deve essere inferiore a tre minuti, si dovrebbe utilizzare il filo interdentale, utile a rimuovere i residui di cibo e a mantenere le gengive in salute.

Per avere un’igiene professionale paragonabile quella del dentista, gli esperti suggeriscono di passare allo spazzolino elettrico, che a differenza della versione classica aiuta a prevenire meglio il fenomeno di ingiallimento dei denti.

I risultati non sono di certo immediati, ma fortunatamente esistono alcuni trucchi che nell’attesa si possono adottare. Ad esempio, per far risaltare il bianco naturale del sorriso, le donne possono aiutarsi con il trucco, scegliendo un lipstick dalle tonalità accese come il rosso ciliegia o un fondotinta bronze che dona quell’inconfondibile colorito biscotto all’incarnato.

Anche gli accessori possono fare la differenza: in particolare quelli in argento, oro bianco, con brillanti e inserti luminosi illuminano la dentatura. Allo stesso modo l’abbigliamento, che dovrebbe preferibilmente privilegiare le tonalità pastello rispetto al bianco.

Per quanto riguarda infine l’alimentazione, i cibi che non possono mancare nella dieta quotidiana sono le mele, le carote, gli spinaci, i broccoli e la lattuga. Questi alimenti naturalmente ricchi di fibre svolgono un’azione esfoliante prima che le macchie si depositino sulla loro superficie.

Al contrario, andrebbe limitate le bevande pigmentate come il vino rosso o il succo di mirtillo. Se proprio non si può farne a meno, bisognerebbe almeno ricordarsi di lavare i denti subito dopo averle consumate.