Milano Fashion Week? Chapeau!

La Milano Fashion Week si accende di colori e stile con lo stand “Barbisio Experience Point”: in scena da mercoledì 18 a lunedì 23 settembre in Corso Como un’installazione artistica che difficilmente dimenticheremo

Barbisio sceglie la kermesse milanese per offrire un assaggio della sua prima collezione donna e approda a Milano, per la prima volta alla Fashion Week, con il “Barbisio Experience Point”: un’installazione artistica, colorata e moderna in scena da mercoledì 18 a lunedì 23 settembre in Corso Como.

L’opera dell’artista biellese Paolo Barichello “DX Emisfero SX” arricchirà lo spazio. Fil rouge il tema della creatività e del legame tra arte, prodotto e innovazione. Da sempre infatti è proprio il gusto e l'intuito a distinguere la maison biellese che con la sua prima collezione donna gioca con le sfumature e conquista donne moderne ma che al tempo stesso cercano uno stile ricercato e che le distingua.

Cappelli in feltro leggerissimo sono reinterpretati in una chiave contemporanea e le forme classiche sono declinate in colori sgargianti e tinte pastello. A contraddistinguere la lavorazione di ogni cappello Barbisio è una lunga ricerca e sperimentazione: ogni modello della nuova collezione è infatti leggerissimo e traspirante nonché arrotolabile.

Accanto ai cappelli in feltro, la nuova collezione propone anche paglie ampie, colorate e femminili con elevati gradi “cuenca” di annodatura (8-9 e 11-12), per garantire morbidezza, resistenza e duttilità. Ma anche cappelli estivi, dalle finezze pregiate e inusuali nella proposta di silhouette e tesa. Insomma la donna di Barbisio è elegante e trendy, moderna ma allo stesso tempo classica, raffinata ma al tempo stesso ironica.

Insomma...chapeau alla Milano Fashion Week e a Barbisio.