Natale 2017, cosa le regalo?

Imparate ad ascoltarla. Questo sarebbe il dono più gradito. Ma visto che per imparare a farlo serve tempo, intanto vi proponiamo una lista di regali per farla felice

Quello che alle donne piacerebbe a Natale - in realtà non solo ma soprattutto, perché se è vero che siamo tutti più buoni allora fatelo - è che gli uomini le ascoltassero. Non come quando giocano alla playstation e avvertono la loro voce in sottofondo, ovattata e certe volte fastidiosa come il ronzio di una mosca, mentre cercano di fare goal. Ma che le ascoltassero veramente. Sì, siamo tutti d'accordo sul fatto che parlano tanto, che a voi il gossip sulla figlia della cugina dell'inquilino del terzo piano non interessa, così come non interessa sapere quale sfumatura di rosso andrà di moda quest'anno. Che ve ne frega a voi, poi, di sapere che i nuovi stivali che ha comprato gli servivano proprio. Per voi sono esattamente uguali a quelli che aveva comprato lo scorso anno. E quello precedente. E quello precedente ancora.

Imparate, però, quanto meno a filtrare. Davvero, non è impossibile. Se, con la stessa pazienza che avevano i monaci amanuensi nel ricopiare i testi di Dante Alighieri, riuscite a rendere un ammasso di brugole e viti una libreria Ikea, sarete anche in grado di filtrare le informazioni che le vostre donne vi forniscono tra un pettegolezzo e la lista della spesa... Ora, noi siamo pienamente consapevoli che per imparare a farlo, serve tempo. Che non vi si può chiedere di riuscirci entro il 24 dicembre. Per questo abbiamo pensato ad una lista di regali che sappiamo potrebbero farla felice. Perché, in fondo, ciò che conta è questo: che sia felice e vi regali il più bello dei suoi sorrisi

- Scarpe. Non credete a chi dice che non si regalino perché simbolicamente significa che la persona a cui le avete donate si allontanerà da voi. Le donne impazziscono per le scarpe, le collezionano. Ne hanno bisogno come si ha bisogno della cioccolata nei giorni di ciclo.

- Il biglietto per il concerto a cui tanto voleva andare. Per loro, ma anche per voi. Tappatevi il naso (anzi le orecchie), se siete più tipi duri, da rock and roll, e la musica classica non vi piace. Fatelo per lei.

- Una borsa. Le it bag sono tante, anzi tantissime e continuano ad uscirne di nuove ogni anno. State pur sicuri che lei non le ha tutte. E se non ne ha nemmeno una, beh, cominciate con il regalargliela voi. Lei penserà a comprarsi le altre.

- Un viaggio. Non per il viaggio in sé e per sé, ma perché, che lo faccia con voi, da sola o con le sue amiche, significa tempo. Tempo da prendersi per staccare da tutto e tirare il fiato. Tempo per pensare e ritrovarsi. Per perdersi nelle meraviglie di luoghi incantati.

- Un abbonamento alla PayTv. Se la vostra donna è pazza per le serie Tv, se ama rintanarsi in casa, sotto al piumone, con un bicchiere di vino in mano e perdersi nelle vicende dei Crawley di Downton Abbey o in quelle di Piper Chapman di Orange is the new black. Sappiate che le farete cosa gradita.

- Sex Toys. Non fate quella faccia scandalizzata... e non cominciate a pensare “ma non le basto io?”, i Sex Toys possono essere divertenti anche in coppia (ma non solo).

- Un maglione. Oversize, XXL, caldo avvolgente, che possa abbracciarla e tenerla al caldo quando voi non siete con lei.

- Polaroid. Per immortalare i momenti felici. Una di quelle piccole e colorate, super cool, che si portano facilmente con sé. Una di quelle per cui non dobbiamo per forza andare dal fotografo per fare stampare foto che tanto sappiamo rimarranno nella memoria del cellulare o del pc.

- Libri. Sbirciate la sua lista di preferiti online, e precedetela. Sorprendetela, regalandole tutti i libri che aveva in mente di leggere e che per un motivo o per un altro non era ancora riuscita ad acquistarsi.

- Gioielli. Scontati, banali, ma non se hanno dietro un significato. Regalatele una collana che possa indossare sempre, come simbolo del legame che vi unisce. Oppure un charm inciso con la frase che la o vi rappresenta, da appendere al suo braccialetto preferito.