Olio di nocciola: ecco perché fa bene alla pelle e ai capelli

L’olio di nocciola è ampiamente utilizzato in ambito cosmetico per migliorare la salute e la bellezza di pelle e capelli: scopriamo alcuni dei suoi principali benefici

Utilizzato sin dall’antichità, l’olio di nocciola è un vero e proprio elisir di bellezza in grado di migliorare sensibilmente l’aspetto della pelle e dei capelli: ecco alcuni dei suoi principali effetti benefici.

Anche se forse non tutti lo sanno, l’olio di nocciola è un potente antiossidante ricco di vitamina A e C, che rallentano l’invecchiamento cutaneo svolgendo un’efficace azione anti-age.

Se applicato a diretto contatto con la pelle, contribuisce a creare un film protettivo contro i raggi ultravioletti Uva e Uvb. Allo stesso modo aiuta a mantenerla fresca e sempre idratata, contrastando i radicali liberi e stimolando il processo di rigenerazione delle cellule.

Per le sue proprietà lenitive e idratanti, l’olio di nocciola si rivela inoltre un rimedio adatto alla cura dell’acne e può essere utilizzato come ingrediente base per preparare in casa una maschera di bellezza fai da te.

I benefici però non finiscono qui. L’olio di nocciola è infatti indicato per il trattamento dei capelli secchi e danneggiati. È sufficiente massaggiare il cuoio capelluto, dalla radice alle ciocche, per vedere subito la differenza e dire finalmente addio alle doppie punte. E per un nutrimento extra, si può mescolare con due uova così da ottenere un trattamento di hair-care da lasciare in posa per tutta la notte.

Infine, l’olio di nocciola è utilizzato in ambito estetico come ingredienti naturale per la preparazione di numerose tinte per capelli. Grazie a questa sua caratteristica, prolunga la tenuta del colore e offre una protezione extra prevenendo la cute dagli eventuali danni conseguenti all’applicazione di colorazioni chimiche a base di ammoniaca.