VICENZAORO Winter 2014: L’ECOSISTEMA DEL GIOIELLO

Dal 18 al 23 Gennaio, in Fiera di Vicenza, le eccellenze internazionali del mondo orafo e della gioielleria

 

1500 brand , 9 padiglioni occupati, oltre 26.000 metri quadrati di superficie espositiva, 123 espositori di T-Gold, il Salone dedicato ai macchinari ed alle tecnologie applicate all’oro ed ai gioielli: sono questi i numeri di VICENZAORO Winter 2014, la Manifestazione leader nel mondo dell’oreficeria e della gioielleria, in programma in Fiera di Vicenza dal 18 al 23 Gennaio 2014.

Ad aprire la Manifestazione sarà il talk “Ecosistema Italia. The Future. Now.” che, partendo da competenti considerazioni sul contesto internazionale del lusso, grazie all’intervento di illustri ospiti, si focalizzerà sull’eccellenza del mondo orafo e della gioielleria. Fiera di Vicenza sarà al centro di un tavolo autorevole per raccontare la visione e lo sviluppo di VICENZAORO dei prossimi anni. Una straordinaria opportunità d’incontro con i protagonisti più innovativi del settore, un talk che rafforza il ruolo chiave di VICENZAORO, un appuntamento irrinunciabile per il mercato internazionale, grazie al quale Fiera di Vicenza conferma la propria funzione di motore di eventi strategici per lo sviluppo e il rafforzamento di un settore determinante per il Made in Italy.

Oltre alla centralità di VICENZAORO in termini di business, fondamentale è il ruolo da essa svolto nell’individuazione delle tendenze nel mondo della gioielleria grazie al proprio osservatorio permanente TRENDVISION Jewellery+Forecasting che anche a gennaio indagherà fenomeni socio-culturali, mercati e direzioni di prodotto.

Di grande rilievo sarà inoltre il convegno di lunedì 20 gennaio su “Conflict mineral Legislation in Europe and the United States: how it impacts on both the domestic and export jewellery business” organizzato da Fiera di Vicenza, CIBJO, Responsible Jewellery Council e Confindustria Federorafi. Si tratta, infatti, di una tappa importante nel percorso verso un commercio etico nel settore della gioielleria in cui Fiera di Vicenza riveste un ruolo importante essendo stata accreditata, con il supporto di CIBJO - Confederazione Mondiale della Gioielleria - presso il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC), nel marzo 2013 per l’implementazione delle attività relative alla Corporate Social Responsibility nella filiera del gioiello. Si tratta di un ruolo dalla portata storica, dato che per la prima volta l’ONU ha riconosciuto il contributo di un’Organizzazione Fieristica alle politiche etiche, dell’ambiente e della responsabilità sociale delle imprese, all’interno dell’ECOSOC.

A gettare uno sguardo ad un futuro ormai prossimo del gioiello sarà invece la Mostra “Intorno al futuro: 3Dprinting per il gioiello”. Curata da Alba Cappellieri, Professore di Design del Gioiello al Politecnico di Milano, la Mostra presenta i lavori di 32 designer internazionali provenienti, oltre che dall’Italia, da Stati Uniti, Israele, Taiwan, Olanda, Inghilterra, Giappone, che hanno applicato le più avanzate tecnologie della stampa 3D ai propri progetti di gioielli. La stampa tridimensionale rende economico creare singoli oggetti tanto quanto crearne migliaia e per questo ben si adatta alle esigenze delle aziende e a quelle dei progettisti che così riescono a creare forme altrimenti impossibili da realizzare con le tecniche orafe tradizionali.

A VICENZAORO Winter sarà lanciata anche la terza edizione degli “Andrea Palladio International Jewellery Awards 2014” dedicati alle eccellenze del gioiello internazionale, considerato nelle sue diverse accezioni di progetto, produzione, distribuzione, retail, comunicazione e declinazione sul web.

In contemporanea con VICENZAORO Winter si terrà la 37^ edizione di T-Gold che, con 123 aziende e 3.000 mq netti espositivi, conferma l’ottima tenuta del settore delle macchine e delle tecnologie per l’oreficeria e la gioielleria made in Italy. T-Gold 2014 terrà inoltre a battesimo la 10^ edizione del Jewelry Technology Forum, il Convegno internazionale dedicato a nuove tecnologie e tendenze del mondo produttivo orafo ideato nel 2004 da Legor Group S.p.A. e realizzato in collaborazione con Fiera di Vicenza.

Anche sul fronte della comunicazione il 2014 rappresenta una tappa speciale: si celebrano infatti i 30 anni di vita editoriale di  VIORO International Magazine, la rivista ufficiale di Fiera di Vicenza, la più importante realtà editoriale del settore della gioielleria e oreficeria che, forte anche di una nuova linea editoriale abbatte i confini tra i settori dando massima enfasi alla contaminazione tra gioiello, moda, accessori e design. Insieme a VIORO International Magazine verranno celebrati i 20 anni della rivista TGOLD, magazine dedicato alle tecnologie applicate per la produzione orafa, anch’esso edito da Fiera di Vicenza.


www.vicenzaoro.com