Ligresti: «Il progetto a metà aprile»

FonSai svelerà il proprio piano industriale nella seconda metà di aprile. A specificarlo è stata la Jonella Ligresti che siede alla presidenza della compagnia assicurativa accanto all’amministratore delegato Fausto Marchionni. «Continuiamo a guardarci in giro come già annunciato», ha proseguito la top manager quanto alla possibilità che il gruppo realizzi presto un’acquisizione. «Facciamo scenari solo sul nostro piano industriale, che sono ambiziosi quanto prospettive e risultati», ha rilevato Marchionni in occasione della presentazione del suo libro: «L’impresa assicurativa. Fabbrica, finanza e ruolo sociale». «L’Europa è l’Europa, nel senso che non è più vero che piccolo è bello. La dimensione fa premio e fa difesa. Noi siamo tranquilli. Siamo operatori di dimensioni e stabilità tali che possiamo sederci a qualsiasi tavolo e tenere gli altri lontani dal nostro», ha poi detto l’ad di FonSai commentando la forte presenza della finanza francese nella galassia Mediobanca. Un invito alla calma che Salvatore Ligresti ha esteso agli equilibri di Generali: «Siamo tranquilli, credo che non ci sia niente di quello che ipotizzano i giornali». Ancora nessun contatto, infine, tra i soci di Rcs e Stefano Ricucci per sistemare la quota in pegno a Bpi.