La Liguria adotta l’Abruzzo

I piccoli comuni della Liguria adottano i piccoli comuni abruzzesi. Con questo slogan domenica s'inaugura la festa cui hanno aderito una cinquantina di paesi della nostra regione e che è organizzata, come ogni anno, da Legambiente su tutto il territorio nazionale sotto l'alto patronato della presidenza della Repubblica. «Voler bene all'Italia» è stata presentata ieri mattina in Regione dall'assessore al Turismo Margherita Bozzano e dal Presidente ligure di Legambiente Stefano Sarti. Punta di diamante dell'evento sarà il Comune di Varese Ligure, da anni all'avanguardia sotto il profilo tecnologico sostenibile, delle energie rinnovabili e della sicurezza alimentare e del territorio. Insieme al borgo spezzino ci saranno altri dieci comuni, tutti rigorosamente sotto i 5mila abitanti, dell'estrema provincia di levante, undici in provincia di Genova, sedici in provincia di Savona, sette in provincia di Imperia.
Oltre alle iniziative di solidarietà per l'Abruzzo, quest'anno si svolgeranno e saranno organizzate escursioni, visite guidate, degustazioni di prodotti tipici, rappresentazioni folkloristiche e mercatini. Tutto all'insegna dell'identità e della produzione locale. In piazza Castello a Varese Ligure dalle 10 alle 18 si ritroveranno i cittadini e i turisti che vorranno partecipare all'appuntamento e saranno allestiti decine di banchetti con prodotti tipici e biologici del mercato equo e solidale, accanto agli stand di Legambiente, di Coldiretti, di Cia, di Enel. Il consorzio Valle del biologico porterà nella stessa piazza gli animali e saranno organizzati tour al castello e nelle strade e vicoli di Varese Ligure.
«Piccoli comuni in Liguria - dice Bozzano - significa soprattutto borghi marini e montani, preziosi scrigni di eccellenze del territorio in campo ambientale e enogastronomico, elementi di assoluto spicco per la promozione della qualità del nostro turismo, insieme con gli eventi e le tradizioni».
«È dello scorso anno - spiega Sarti - la legge che regolamenta in Liguria la presenza delle comunità montane e che conteneva al suo interno alcuni capitoli riguardanti i piccoli comuni. La giudichiamo un primo passo importante nella giusta direzione, ma adesso si tratta di applicare concretamente quelle normative attraverso un diffuso riconoscimento del ruolo dei piccoli comuni». A Varese Ligure saranno presenti anche gli esperti di Enel che illustreranno, domenica, le caratteristiche e i vantaggi derivanti dall’installazione dei pannelli fotovoltaici per la produzione di energia. Una strada percorsa da anni dal piccolo Comune che rappresenta un esempio di eccellenza a livello nazionale e internazionale.