In Liguria cala il prezzo degli alloggi

In Liguria i valori immobiliari nel 2008 scenderanno e gli unici comuni a vedere aumentare il proprio valore saranno solo il 3% di quelli costieri. Lo stima la prima «Guida al Mercato Immobiliare della Liguria» realizzata dalla Fiaip, la Federazione Italiana agenti immobiliari professionali. Come spiega il presidente regionale Guerino Pucci: «Si tratta della prima guida che censisce tutti i comuni del territorio, analizzati dal punto di vista del valore immobiliare, ma senza omettere importanti informazioni sugli aspetti demografici e geografici». La guida è stata presentata ieri a Genova nella sede del Banco San Giorgio che ha sponsorizzato il lavoro di Fiaip. «Conoscere il valore della propria abitazione - ha detto Pucci - e poter prevedere quale sarà il valore futuro, è elemento essenziale per l’economia di ogni famiglia; considerato che la casa è stata, ed è, il bene rifugio per eccellenza degli italiani. Sapere quale rivalutazione, o riduzione del prezzo, ha riguardato il proprio investimento immobiliare permette di operare opportunamente per difendere i propri risparmi». La guida infatti vuole essere un prezioso strumento di valutazione per i cittadini e gli addetti del settore. La guida è totalmente online sul sito della Fiaip.