Liguria al centro della sfida per lo sviluppo

(...) della generazione di energia elettrica come contrattista principale per la fornitura di impianti di generazione «chiavi in mano», di cui produce i componenti principali svolgendo anche attività di servizio e assistenza dei clienti per forniture dirette e a terzi.
La tecnologia Ansaldo Energia è presente in oltre venticinque Paesi del mondo. Non meno significativa la collocazione sul mercato nazionale ed estero di Ansaldo Segnalamento Ferroviario, società del gruppo Ansaldo Signal, che è uno dei principali operatori internazionali del settore. Ansaldo Segnalamento Ferroviario, 1163 dipendenti di cui 447 a Genova, dispone di un portafoglio prodotti completo per il segnalamento e l’automazione di metropolitane e linee ferroviarie convenzionali e ad alta velocità.
Di più recente costituzione societaria, ma con oltre un secolo di esperienza alle spalle, Selex Communications, insediata alla Fiumara, ha 5147 dipendenti e un valore della produzione di oltre 800 milioni di euro. La società è leader indiscussa nella progettazione e fornitura di sistemi di comunicazione per applicazioni militari e governative, specializzata in sistemi di comunicazione tattici, strategici, navali e radiomobili professionali, avionici e di sicurezza.
Nel campo dei sistemi elettronici per la sicurezza, ma non solo, opera anche la Elsag, operatore di riferimento a tutto campo nell’automazione e nella progettazione, realizzazione e gestione di soluzioni, sistemi e servizi informatici, con oltre 3mila tecnici qualificati.
A La Spezia, poi, Oto Melara, oltre 330 milioni di euro di fatturato, fabbrica mezzi e sistemi di difesa giudicati all’avanguardia a livello internazionale.
Accanto a questi «fiori all’occhiello» nella galassia Finmeccanica in Liguria opera una serie di strutture - alcune hanno mantenuto il glorioso nome Ansaldo - che sarebbe riduttivo definire minori se non per il numero di risorse umane impiegate, peraltro caratterizzate da un’elevata qualificazione professionale: si tratta di Ansaldo Ricerche, Ansaldo Electric Drives, Ansaldo Fuel Cells, Ansaldo Trasporti Sistemi Ferroviari (sede a Napoli, «filiale» a Genova), Unità di business Sistemi Difesa, Whitehead Alenia Sistemi Subacquei.
Un discorso a parte merita la nuova sfida, lanciata dall’allora ministro delle Attività produttive Claudio Scajola: si tratta di Ansaldo Nucleare, con sede a Genova, che si occupa dello sviluppo dell’«idea-energia nucleare» per assecondare la prospettiva di riequilibrio delle fonti energetiche, oggi fortemente compromesso a favore del petrolio. È questo forse più di altri il simbolo di Finmeccanica decisamente proiettato al futuro, in uno scenario produttivo generale che si appresta a cambiare marchio, non la qualità della sostanza.