Liguria, prezzi record per frutta e verdura

Federica Pelosi

Vegetariani? Meglio vivere a Milano. E non per la sfilza di ristoranti specializzati nel declinare in mille modi diversi verdure di per sé poco invitanti. Se il paragone tra la City e la nostra Liguria si dovesse infatti basare sulla varietà dell'offerta gastronomica non ci sarebbe storia, lo sappiamo bene.
Stavolta la differenza non si gioca però tra lussuosi tavoli di ristoranti alla moda, bensì tra i ben più terra terra scaffali dei supermercati. Dove sono i prezzi a farla da padrone, e dove il capoluogo lombardo si aggiudica ancora una volta la partita. Non per quanto offre di più, ma per quanto offre «a meno».
Ipercoop di Savona contro Esselunga di Milano, reparto frutta e verdura: zucchine meneghine battono, per convenienza, quelle liguri per 1,95 euro al chilo contro i ben più salati 3,49; insalata indivia riccia targata Esselunga vince contro la rivale savonese (...)