La Liguria sott’acqua

Decine di chiamate a vigili del fuoco e polizia municipale per allagamenti e tombini straripati, alberi abbattuti e tre frane nell’Imperiese, a causa dell'ondata di maltempo che ha investito la Liguria a partire dalla notte scorsa, in particolare la costa di ponente.
La situazione più critica si è registrata a Ventimiglia e Bordighera, dove il riversamento di terriccio dalle sovrastanti colline ha intasato numerosi scarichi di acque bianche sulla via Romana e sull'Aurelia, tuttavia non si segnalano frane. A causa dell'asfalto viscido, inoltre, si sono verificati anche numerosi tamponamenti che hanno ulteriormente rallentato il traffico stradale. Anche su alcune strade dell’entroterra si sono verificati lievi smottamenti di terreno.