Lilla, arancio e rosso: quest’anno la pelletteria si colora di tinte forti

Forme più contenute rispetto al passato, abbinate a tinte forti come lilla royal, giallo sulfureo, geranio, arancio, rosso, o toni più freddi e sofisticati come il blu, il nero e i grigi chiarissimi: è questa la tendenza che caratterizzerà nella prossima primavera-estate il mondo della borsa femminile, dal 18 al 21 settembre in mostra al Mipel, rassegna organizzata a Fieramilano da Aimpes, Associazione dei pellettieri italiani. Un settore, quello della pelletteria, che mostra la sua vitalità soprattutto sui mercati esteri. Nel 2007, infatti, il fatturato estero ha avuto una crescita del 15 per cento rispetto all’anno precedente e nei primi sei mesi del 2008, nonostante la congiuntura sfavorevole, l’export ha segnato un +6,5 per cento, attestandosi a 1.374 milioni di euro. Nello stesso periodo i consumi interni sono stati pari a 760 milioni. Numerose le iniziative che saranno organizzate all’interno della rassegna, dallo spazio «Startup», dedicato alle creazioni dei giovani, agli stand «Mipel shopping deliriò», dove sarà possibile acquistare accessori targati Mipel, il cui ricavato sarà destinato all’associazione onlus Soleterre strategie di pace.