Lilli la crumira

Lilli ha dimenticato d’un colpo il suo passato di sindacalista in Rai quando condivideva le battaglie dei giornalisti. Oggi, dopo molti anni e una legislatura da europarlamentare, è passata dall’altra parte e quei giornalisti che un tempo difendeva ora irride dall’alto della sua notorietà. Otto e mezzo, il programma di La7 da lei condotto con Federico Guiglia, è infatti andato regolarmente in onda nonostante la mobilitazione dell’intera redazione preoccupata per i 25 licenziamenti annunciati dall’amministratore delegato della proprietà. La Gruber, insomma, si è convertita al crumiraggio: ora quei giornalisti che difendono il diritto di lavorare sembrano essere un intralcio al suo programma.