L'impianto fotovoltaico di Rovigo acquisito dagli americani di First Reserve

Un investimento di 276 milioni di euro. Il sito avrà una capacità record di 70 MW e sarà il più grande d'Europa. Perennius Capital Partners e Partners Group co-investitori nell'operazione

First Reserve Corporation, società Usa leader mondiale negli investimenti di private equity nel settore dell'energia, ha annunciato oggi di aver perfezionato l'acquisizione per 276 milioni di euro di un campo fotovoltaico da 70 Megawatt in provincia di Rovigo. L'accordo tra First Reserve e SunEdison, divisione della Memc Electronic Materials e sviluppatore del progetto, era stato raggiunto lo scorso settembre e prevedeva la cessione a First Reserve dell'intero campo che, completato entro la fine di quest'anno, è destinato a diventare il più grande d'Europa, con un estensione di 85 ettari.
First Reserve è stata finanziata da un team di istituti di credito che comprende: Banco Santander (coordinating bank), Unicredit Corporate Banking (coordinating bank), Dexia Crediop, Natixis, Société Générale e Crédit Agricole.
L'impianto di Rovigo è stato acquisito attraverso una joint venture precedentemente annunciata e costituita da First Reserve Energy con la stessa SunEdison, che detiene una quota di minoranza. I programmi di investimento gestiti da Partners Group AG e Perennius Capital Partners SGR sono co-investitori nel progetto insieme alla joint venture di First Reserve e SunEdison.
First Reserve è un'azienda leader a livello mondiale negli investimenti di private equity nel settore dell'energia, apportando sia private equity che investimenti infrastrutturali in tutta la catena del valore dell'energia. Per più di 25 anni, ha investito nel solo settore energetico a livello mondiale, e ha sviluppato una esperienza senza precedenti, utilizzando la sua vasta base di conoscenze specialistiche del settore energia come un vantaggio competitivo. First Reserve investe strategicamente in una vasta gamma di settori dell'industria energetica, sviluppando un portafoglio diversificato attraverso tutta la catena del valore dell'energia, supportando team di talento e costruendo valore attraverso il sostegno alle aziende.
SunEdison, fondata nel 2003, è il primo operatore dei sistemi fotovoltaici negli Usa e il terzo player a livello mondiale. Controllata da Memc Electronic Materials, ha una lunga esperienza di collaborazione con il mondo imprenditoriale, le utilities e la Pubblica amministrazione. SunEdison ha rivoluzionato il settore dell'energia solare attraverso un modello commerciale in cui l'energia solare viene venduta come servizio. Dal 2008 infatti sviluppa, finanzia, costruisce e gestisce impianti solari su tetti e a terra, tramite un modello di business che semplifica l'energia solare e genera vantaggi per gli installatori, i produttori, le aziende, gli enti pubblici, le società elettriche e per i consumatori. Dal 2008 è presente in Europa con le sedi di Milano, Lecce, Madrid, Barcellona e Parigi dove opera con le amministrazioni locali attraverso progetti integrati. In Italia è presente dal 2008.
Memc Electronic Materials è fornitore leader di wafer di silicio per il comparto dei semiconduttori e dell'industria solare. Con 50 anni di esperienza, Memc è stato un pioniere nella progettazione e sviluppo della tecnologia dei wafer di silicio. Con ricerca e sviluppo e stabilimenti di produzione in Usa, Europa a Asia, Memc realizza dispositivi e celle solari con semi conduttori di ultima generazione e con grandi performance.
Nel maggio del 2010, First Reserve e SunEdison hanno annunciato la creazione di una joint venture per l'acquisizione di progetti fotovoltaici di SunEdison. Questa partnership è lo strumento di investimento più grande realizzato fino ad oggi per il settore solare fotovoltaico, con la prospettiva di proprietà a lungo termine delle attività su più aree geografiche chiave.
Partners Group è una società di gestione globale sui Private Markets, con oltre 20 miliardi di euro in programmi di investimento nel private equity, nel real estate e nel settore delle infrastrutture. L'azienda gestisce una vasta gamma di fondi e portafogli su misura per una clientela internazionale di investitori istituzionali. Partners Group ha sede a Zug, in Svizzera e ha uffici a San Francisco, New York, Londra, Guernsey, Lussemburgo, Dubai, Singapore, Pechino, Tokyo e Sydney. L'azienda impiega oltre 400 persone, è quotata alla Swiss Stock Exchange con una capitalizzazione di mercato di oltre 4 miliardi di franchi, con la maggioranza del capitale ancora in mano ai suoi 36 partner e a tutti i dipendenti.
Perennius Capital Partners SGR, fondata nel 2007, ha sede a Milano ed è un primario operatore di Private Markets, specializzato nella strutturazione, promozione, gestione e vendita di fondi di fondi di private equity attivi su scala globale. I prodotti Perennius sono soggetti alla giurisdizione italiana e sotto la supervisione regolamentare della Banca d'Italia e di Consob. Perennius Capital Partners è la prima joint venture in esclusiva tra uno dei leader mondiali del settore - Partners Group - e una società italiana.