L'incredibile vita di Giuseppe Il santo volante

Il bello è che questo santo, Giuseppe da Copertino, ai più ricorda solo la località americana, Cuppertino, resa famosa da Steve Jobs. E dire che il cappuccino seicentesco è patrono degli astronauti (volava!) e degli studenti (non era proprio portato agli studi: riusciva a passare gli esami solo a colpi di preghiere). Dati i prodigi che compiva e per cui era famoso - suo malgrado, perché fu sempre umilissimo - l'Inquisizione volle vederci chiaro e lo convocò. Ebbene, l'inquisito si mise a volare davanti ai giudici. Che dovettero rimandarlo libero da ogni sospetto.

Rino Cammilleri