Lindsay Lohan posa come Marilyn

La bella e terribile attrice americana fotografata da Bert Stern per il magazine <em>New York</em> come il mito Monroe, poco prima della sua morte nel 1962

New York - La bella e terribile Lindsay Lohan posa senza veli per ricreare il memorabile ultimo scatto della leggenda hollywoodiana Marilyn Monroe: l’attrice 21enne si è spogliata per la rivista di moda New York, e per l’obiettivo di Bert Stern, il fotografo che immortalò Monroe nuda poco prima della sua tragica morte nell’agosto del 1962. La giovane star, che l’anno scorso è entrata e uscita dalla "rehab" a causa dei suoi eccessi, ha messo in chiaro che non vuole fare la fine di Monroe o dell’amico Heath Ledger e morire giovane: "Sono entrambi esempi importanti di cosa quest’industria può fare a qualcuno... Non so. Non sono loro. Ma sono maledettamente sicura che non lascerò che accada a me", ha dichiarato. La protagonista di "Herbie - Il super Maggiolino" e "Mean Girls" ha aggiunto di non aver avuto particolari problemi a spogliarsi, nonostante l’emozione: "Mi sono sentita a mio agio. Non ci dovevo pensare troppo. Intendo dire, Bert Stern? Che fa uno scatto-Marilyn? È veramente un onore".