Linea di credito per Lottomatica

Lottomatica ha stipulato un contratto per una nuova linea di credito «revolving» da 300 milioni di euro. Le somme rivenienti dall’utilizzo iniziale verranno impiegate per il rimborso di parte del debito in dollari della controllata Gtech. La linea di credito, finanziata da un sindacato composto da 13 istituzioni finanziarie, scadrà nel 2012. Stefano Bortoli, direttore finanziario di Lottomatica, ha sottolineato che, alla luce dei cambi, «è un momento opportuno per riformulare il mix di debito euro/dollaro».