La lingerie non sta più solo «sotto»

Nei giorni scorsi al Nhow hotel di Milano (via Tortona 35) in passerella una selezione dei più importanti brand di intimo. È accaduto in concomitanza con la fashion week milanese, in quanto la lingerie non è più soltanto un segmento di nicchia, ma una delle realtà più interessanti delle ultime stagioni. Oltre a riflettere le trasformazioni della moda attualmente è l'intimo a fare tendenza, e le sfilate sono eventi di grande richiamo. Inside Seduction è una sfilata collettiva dedicata agli addetti ai lavori, al trade, ai media specializzati, alle riviste di lifestyle, alle emittenti televisive.
In passerella le collezioni Intimo autunno inverno 2008/2009 e le anticipazioni Mare. Marlies Dekkers, Domani Softwear, Grazia Liani, Luisa Maria Lugli, Margherita Mazzei, Prelude, Ritratti, Rosanna Ansaloni, Salima. Sexy o innocenti, raffinati o fetish, iperdecorati o minimalisti, i capi di intimo sono oggetti del desiderio, e come tali rendono unico e spettacolare un evento dedicato a loro. I giovani talenti diplomati presso l'Istituto Up To Date, Fashion Academy di Milano hanno realizzato trucco e acconciatura delle modelle in passerella per la sfilata.
Un approdo significativo per studenti che provengono da tutto il mondo, che si sono specializzati nei corsi fondamentali di Make Up e Hairstyle della scuola milanese(www.fashionuptodate.com). L'aperitivo è stato curato da Giuseppe Nobile, Ambasciatore dei sapori di Sicilia in Italia e nel Mondo, e dallo Chef Pasquale Vinci. Pitti a base di salutari arance di Ribèra, prodotti tipici e pregiate etichette siciliane (Feudo Arancio, Mandrarossa, Terre di Misita).