Lingua

Molte lingue
volano per questo mondo
collidono, generano scintille
talvolta è odio
talvolta è amore
L’edificio della ragione
sta collassando silenzioso,
cesti intrecciati di pensieri
sottili come strisce di bambù
si riempiono di ciechi funghi velenosi
Quegli animali sulle rocce
han corso calpestando i fiori,
un dente di leone cresce segretamente
in qualche angolo
il vento ne porta via i semi
Molte lingue
volano per questo mondo
ma la produzione di lingua
non può accrescere o diminuire
il silenzioso dolore dell’umanità.

Da Bei Dao, Speranza fredda,
a cura di Claudia Pozzana
(Einaudi, 2003)