L'Inter vince 2-1 e salva l'onore La Roma alza la Coppa Italia 

I nerazzurri giocano una partita tutta grinta e orgoglio, ma non basta per piegare la resistenza di una Roma un po' rinunciataria, ma concentrata. Festa giallorossa per l'ottava Coppa Italia: l'ultima vinta nel 1991

Milano - La Roma soffre per 90' poi alza finalmente la Coppa Italia. Primo trofeo della gestione Spalletti. L'Inter ci ha provato sul serio a rendere inutile la "calata" su Milano dei tifosi giallorossi, ma non è servito. Troppo nervosi i nerazzurri nel primo tempo: sbagliano qualche occasione facile, poi se la prendono con l'arbitro per un gol annullato e un rigore non concesso. La svolta arriva a inizio ripresa, quando Crespo e Cruz, in cinque minuti, confezionano il 2-0. Il pubblico e la squadra ci credono davvero. Ma qualche altro errore sotto porta allontana l'Inter dall'impresa. Poi, nel finale, arriva il gol di Perrotta a suggellare il trionfo giallorosso. E' l'ottava Coppa Italia nella storia della società romanista: l'ultima messa in bacheca risale al 1991.

Le formazioni
Inter: Toldo; Maicon, Cordoba, Burdisso, Zanetti; Viera, Cambiasso; Gonzalez, Stankovic, Figo; Crespo. Allenatore: Mancini.
Roma: Doni; Panucci, Mexes, Ferrari, Chivu; Aquilani, De Rossi; Taddei, Perrotta, Mancini; Totti. Allenatore: Spalletti.
Arbitro: Morganti.

La diretta
Primo tempo
4'
L'Inter parte forte. Stankovic dal limite prova un pallonetto di sinistro: Doni scavalcato, palla che si ferma contro la parte alta della traversa.
7' Ancora Inter e ancora Stankovic. Stoppa di petto e dal limite dell'area incrocia un destro sul secondo palo: sfiora l'incrocio.
23' Corner dalla destra per l'Inter. Crespo, sul primo palo, gira di testa a centro area, Cordoba si trova il pallone troppo sul corpo e non riesce a essere incisivo.
26' Vieira non ce la fa a rimanere in campo e chiede il cambio. Al suo posto entra Cruz: Mancini osa. Se vuole avere qualche speranza i suoi devono segnare almeno un gol prima dell'intervallo.
31' Cross di Mariano Gonzalez dal limite dell'area. Crespo, spingendo un po', si libera di Ferrari e colpisce di testa da due passi: Doni ribatte d'istinto.
32' Punizione centrale da 30 metri per la Roma. Totti batte "ad ascensore", Toldo salva in calcio d'angolo.
42' Cross di Cruz da sinistra, tacco volante in acrobazia di Crespo: palla alta di pochissimo.
49' Gol annullato all'Inter per fuorigioco. Si scatenano, in campo e nel tunnel che porta agli spogliatoi, le proteste dei nerazzurri, anche per un rigore negato in precedenza: secondo l'Inter era da rigore un contatto tra Ferrari e Stankovic in area.

Secondo tempo
4'
Cruz lanciato in area palla al piede, in scivolata Mexes lo anticipa in corner.
5' Cross di Stankovic dalla destra. Crespo stacca di testa a centro area e infila Doni sul primo palo: 1-0 per l'Inter.
8' Fuori Gonzalez dentro Recoba: Mancini prova le tre punte.
11' Figo recupera un pallone al limite dell'area, serve Cruz nel cuore dell'area nerazzurra. L'argentino infila Doni sotto le gambe: 2-0. Pizzarro entra al posto di Aquilani.
15' Espulso Roberto Mancini per le ripetute proteste con arbitro e quarto uomo.
19' Punizione dal vertice destro dell'area dell'Inter. Batte Chivu a giro sul secondo palo: fuori di poco.
25' Cordoba tocca con un braccio la palla su Mancini lanciato a rete. Seconda ammonizione ed espulsione per il difensore interista.
32' Slalom prolungato di Taddei in area interista. Ma il brasiliano aspetta troppo e la conclusione risulta debole e facile per Toldo.
33' Doni pasticcia con il pallone nei piedi in area piccola. Recoba, tradito da un rimbalzo, non riesce a segnare per pochissimo.
39' Totti mette un taglio forte a centro area, Perrotta in scivolata gela l'Inter e San Siro: 2-1. La Roma ha le mani sulla Coppa.
44' Totti tira da 20 metri, Toldo devia contro la traversa.
47' Recoba lanciato verso la porta fermato con un fallo da Panucci. Espulsione per fallo da ultimo uomo.