L'interminabile vicissitudine di un figlio adottivo

Una storia iniziata all'età di sette anni e finita in un processo, civile e penale

La mia storia ,che inizia all'età di 7 anni sono stato adottato ,all'epoca le leggi erano diverse da oggi nella fase di adozione , la quale i genitori che intendevano adottare un bimbo dovevano seguire una prassi lunga. Io invece mi chiesero che famiglia volessi , vi rendete conto?? a un bambino mi si chiede cosa voglio ,io risposi un cane un gatto e due genitori decenti ,ma cosi' non ando' la storia. Alla fine trovai una coppia della Brianza,dopo la parte burocratica mi diedero in adozione a costoro ,una coppia benestante lui artigiano lei statale.Dopo un lungo periodo i miei genitori adottivi decisero di averne uno facendo una cura mia madre dopo anni all'età di 43 anni ebbe il figlio tanto atteso e qui cominciarono i problemi per me , i miei genitori non mi vollero più come scarto di una scelta sbagliata.
 
E li cominciarono le denunce di ogni genere io ero fuori di casa sbandato ,con una madre che faceva il doppio gioco mi rincuorava dicendo che era mio padre arrabbiato ma poi loro d'accordo compresa lei a tenermi lontano da casa .Seguirono vicissitudini dove poi arrivano denunce di estorsione ai loro danni. ? dopo le varie battute dei processi in corso il giudice senza prove e senza niente non sapendo come giustificare una condanna nei miei confronti mi condanno' a 1 anno e 10 mesi in primo grado, dopo tre anni e in appello vengo scagionato al 100% DOPO QUESTO EVENTO HO FATTO CAUSA E CHIESTO UN RISARCIMENTO IN SEDE CIVILE DOVE HO OTTENUTO LA VITTORIA SIA NEL PENALE SIA NEL CIVILE. SONO PASSATI. 
 
E ora qui il bello dopo anni non ho avuto neppure il risarcimento danni per la lungaggine dei processi durati 7 e piu anni , e oltre il danno alla beffa mi arriva dall'ufficio delle entrare che debbo pagare 300 eu di spese dei processi svolti a mio carico per legge di solidarieta' ,visto che la parte non ha pagato si rivalgono su di me che poi si presume io li riprenda ,vi rendete conto? che legge e' mai questa io solidale con chi mo vuole in galera o morto??????