Lione eletta capitale della gastronomia

Carolina De Lucchi

Circa 4.000 ristoranti (uno ogni 334 abitanti) di cui 19 stellati che la pongono al IV posto nella classifica delle città più stellate al mondo. Lione vanta l'Istituto Paul Bocuse, un'eccellenza internazionale della formazione, e nel 2017 ha accolto ben 25 000 chef provenienti da tutto il mondo al Sitha, il salone del'hôtellerie e della ristorazione. La grande novità: nel 2019 aprirà la Cité de la Gastronomie, nell'antico ospedale Grand Hotel-Dieu: un luogo dove chef, gourmand, scienziati, produttori, ricercatori e professionisti si incontreranno per sperimentare la gastronomia del domani. Info: it.lyon-france.com, www.france.fr.