Lippi ha deciso: «Sono pronto per il Chelsea»

da Londra

Anche Marcello Lippi è in lizza per la panchina del Chelsea. Ad ammetterlo è lo stesso ex ct dell'Italia campione del mondo, secondo quanto riporta il tabloid inglese The Sun. Lippi rivela di essere «nella lista dei candidati di alcuni grandi club, specialmente del Chelsea». «Ritengo - ha aggiunto - che sia una cosa naturale. So di essere un buon allenatore, se qualcuno è stupito che il Chelsea mi voglia, lo invito a riguardarsi il mio curriculum. Ho allenato una squadra (Juve, ndr) che ha conquistato 5 finali di Champions, ho vinto 5 scudetti, oltre alla coppa del Mondo». Durante il suo anno sabbatico , Lippi si è dedicato al perfezionamento dell’ inglese.
«Sono pronto, entusiasta e determinato ad allenare in Inghilterra anche se in giro si dice erroneamente che non so parlare inglese. Certa gente dimentica che il calcio è multilingue, i grandi club hanno campioni di diverse nazionalità: me la cavo con il francese e l'inglese. Ci sono già diversi allenatori stranieri che allenano in Premiership, quindi non vedo perché la gente non dovrebbe credere che il Chelsea è il posto giusto per me. Deciderò sul mio futuro non prima di maggio». Ma intanto il Chelsea ha diffuso un comunicato smentendo qualunque interesse.