L'Isola di Smeraldo festeggia il suo patrono con giorni e notti di cultura e divertimento

Quattro giorni per immergersi nella vitalità e nella cultura irlandesi, respirando l'aria di uno spettacolo caleidoscopico, a suon di musica e brindisi con fiumi di birra stout. Non più solo celebrazione cattolica: quello di San Patrizio - il 17 marzo - è per l'Irlanda un giorno di orgoglio e tradizione nazionale, una festa emozionante in cui il «craic», lo spirito di accoglienza e spensierata convivialità degli abitanti dell'Isola di Smeraldo si esprime alla massima potenza. A Dublino si comincia a festeggiare già dal venerdì con l'apertura dell'Irish Craft Beer Festival e dei parchi divertimento. Sarà indispensabile mettere in valigia qualcosa di verde e un paio di scarpe comode per imparare i passi delle danze del Festival Céili, scatenarsi con la musica dal vivo e partecipare alla vivacissima parata di St. Patrick( www.irlanda.com). Con Vela Tour, pacchetti di 4 giorni con voli di linea diretti e hotel 3 stelle a partire da 740 euro, www.velatour.it, tel. 800969820.