Lista di sole donne per guidare Cogoleto

Una lista civica composta unicamente da donne: è la novità di Cogoleto per le prossime elezioni amministrative in cui, accanto ai partiti tradizionali, scenderanno in campo le agguerrite rappresentanti di una formazione - «Forza Cogoleto» - che si dichiara indipendente dal punto di vista ideologico, ma schierata apertamente a favore dei diritti delle donne. «Le donne - dichiara il candidato sindaco della lista al femminile, Amelia Ravenna - hanno qualcosa di importante da dire e da fare per la città». E aggiunge: «Finora abbiamo visto poche donne, troppo poche, impegnate nell’amministrazione comunale, e quelle che abbiamo visto non hanno alzato abbastanza la voce per farsi sentire. Noi intendiamo farlo - promette Amelia Ravenna - perché troviamo che le donne abbiano la sensibilità e la capacità di amministrare bene». La prova è anche quello che si fa, ordinariamente, in famiglia, fra le mura domestiche: «Per amministrare bene un Comune, ma anche una casa, requisito fondamentale è non solo la disponibilità all’azione per il bene comune, ma anzitutto la capacità di ascoltare e fare proprie le esigenze di chi si amministra». Per quanto riguarda più direttamente i programmi, la promessa è netta: «Proponiamo poche e semplici cose - sottolinea l’aspirante sindaco, a capo di una lista di 16 candidati consiglieri tra cui Rita Bettaglio, Mara Blason e Onorina Cabona -, ma ci impegniamo fin da subito ad ascoltare le altre proposte». Intanto, occorre far partecipare di più la gente alla cosa pubblica. «Per questo - conclude Amelia Ravenna - per affermare concretamente il primato delle persone e la fiducia che si possa dare una svolta nuova alla città, ci presentiamo a queste amministrative convinte che le donne sappiano bene operare, con determinazione, serietà e semplicità».