Liste, c’è l’intesa tra Gallo e Popolari

Meliorbanca

Si va verso una tregua tra Galloinvest e le banche popolari in Meliorbanca in occasione dell’assemblea dei soci di oggi. In seconda convocazione gli azionisti sono chiamati a rinnovare il cda composto da 15 membri dopo la fusione tra la banca di via dei Borromei con Arca Merchant e Arca Bim. Nulla trapela ufficialmente dalla società, ma secondo le indiscrezioni raccolte dall’agenzia Radiocor, le popolari presenteranno undici candidature, mentre i privati avanzeranno quattro nomi e le due liste andranno di fatto a confluire. Oltre a Gallo, la lista di minoranza verrà presentata dai soci privati che schierano Fonsai, Cassa dei ragionieri e Sopaf. Secondo le risultanze Consob pubblicate ieri, dopo la fusione di fine 2005, Pop Emilia è il primo socio con il 17,80% seguita da Bpi (12,224%), mentre Bpu ha il 4,6%. Fonsai ha il 6,1% mentre Galloinvest è indicata sul sito internet della banca al 9%.