Il listino Fo-Rame, Ovadia e Rossi Agnoletto ora fa paura a Penati

Dall’accoppiata Dario Fo-Franca Rame all’astrofisica Margherita Hack, dall’attore comico Paolo Rossi al giornalista del Manifesto Luca Fazio, fino all’amministratore delegato di Radio Popolare Sergio Serafini e a Morgan Cortinovis, operaio di un’azienda in crisi del Bergamasco: sono alcuni dei 16 nomi del listino collegato alla candidatura alla presidenza della Regione Lombardia di Vittorio Agnoletto per la Federazione della Sinistra (Prc e Pdci). Può impensierire Filippo Penati il listino che Rifondazione Comunista e Comunisti italiani hanno messo su per le elezioni regionali del 28 e 29 maggio. I sedici candidati che affiancheranno Vittorio Agnoletto nella sua doppia sfida - quella teorica al governatore uscente Roberto Formigoni, quella molto più concreta al Pd e al suo candidato - sono, al di là del loro orientamento, nomi di richiamo per tutta un’area della sinistra milanese.