L'Italia batte Israele Ora spera nell'Europeo

Successo a Tel Aviv degli azzurri di Pianigiani che tornano in corsa per la qualificazione immediata al torneo continentale del 2011. Strepitosi gli "americani": Bargnani 26 punti, Belinelli 14

Gli azzurri del basket hanno sbancato Tel Aviv e tornano a sperare in una qualificazione immediata agli Europei 2011. I ragazzi di coach Pianigiani hanno vinto per 81-76 contro Israele dopo un match giocato con personalità. A far la differenza i due «americani» Bargnani (26 punti) e Belinelli (14), autori di una prova superlativa. Peccato che non siano riusciti a cogliere l’occasione per annullare il -8 subìto all'andata a Bari. In sintesi la partita: ottimo avvio degli azzurri con Belinelli, Gigli, Bargnani, Maestranzi e Carraretto. Il primo quarto finisce 17-22. Nel secondo, la difesa azzurra concede qualcosina di troppo e si va sul 27-27, ma poi ecco l’impennata fino al 39-48 finale. Gli azzurri ben organizzati anche nel terzo quarto, ma un colpo di coda dei padroni di casa riduce il vantaggio (60-69). Spronati da questo, gli israeliani mettono in difficoltà Belinelli & C. che forzano troppe conclusioni consentendogli di ridurre a meno tre le lunghezze di svantaggio. Alla fine Belinelli ristabilisce il rassicurante più cinque finale.