L'Italvolley si arrende al Brasile: finale per il bronzo

Gli azzurri vincono il primo set contro i verdeoro. Poi gli avversari sono riusciti a imporre la loro continuità. Preoccupa l'ennesimo infortunio: questa volta ko Mastrangelo. Sarà finale di consolazione contro la Russia

Pechino - Niente da fare per l'Italvolley. L'ultima formazione italiana rimasta in gara alle Olimpiadi si arrende in semifinale ai brasiliani (3-1). Più forti, più completi, più continui i verdeoro. Gli azzurri vincono il primo set poi, però, si devono arrendere a qualche errore di troppo. E, senza cercare scuse, all'infortunio per Mastrangelo sul finale di terzo set che si somma a quello del libero Corsano e di Fei (comunque in campo nell'ultimo set). Sarà Brasile-Stati Uniti la finale per l’oro. Dopo essersi aggiudicata il primo set per 25-19 la nazionale italiana ha subito il ritorno dei brasiliani che hanno dominato le restanti tre partite con i parziali di 25-18, 25-21. Domenica alle 4, ora italiana, la finale per il terzo posto contro la Russia.