Lite a badilate Butta in terra un bicchierino: massacrato

Un bicchierino da caffè di plastica vuoto gettato per terra ha scatenato una furiosa lite, martedì sera verso le 22, in frazione Riva Faraldi del Comune di Villa Faraldi. Un uomo di 55 anni, R.R., ha aggredito a colpi di badile sulla testa un operaio imperiese, di 52, R.F., accusato di aver gettato il piccolo rifiuto sotto la sua abitazione. La vittima ha riportato una profonda ferita alla testa con una prognosi di 18 giorni. L’aggressore è stato denunciato dai carabinieri.