Lite tra facchini finisce a coltellate

Un facchino egiziano di 37 anni ha accoltellato all’alba di ieri un connazionale di 26 anni al culmine di una lite scoppiata nel padiglione ortofrutticolo del Centro Agroalimentare di Guidonia Montecelio, procurandogli una ferita a una mano curata successivamente con dieci punti di sutura. A far precipitare la situazione sarebbe stato un tentativo di furto da parte del più giovane che il più anziano avrebbe cercato di sventare per proteggere il suo box. Denunciato dai carabinieri di Tivoli Terme, dovrà ora rispondere dell’accusa di lesioni gravi.