Dopo una lite, impiegati incendiano uno scooter

Arrestati ieri due impiegati incensurati per aver dato fuoco, in viale Gorizia, allo scooter di un uomo con cui poco prima avevano avuto una accesa discussione. I due ragazzi, poi fuggiti, sono stati rintracciati grazie alle segnalazioni dei cittadini e trasferiti al carcere di Regina Coeli dove dovranno rispondere di incendio doloso, un reato per cui rischiano fino a due anni di reclusione. Gli agenti continuano le indagini per chiarire le cause della lite.