Lite tra Latin Kings preso l’assassino

Il 16 settembre è stato arrestato a Madrid, in Spagna, con l’accusa di omicidio e ieri è stato estradato in Italia. Si tratta di Juan Carlos Saraguno Armijos, un ecuadoriano 21enne che, il 25 aprile scorso, davanti alla discoteca «Matisse» di piazza Carlo Erba (zona Piola), ha ucciso un connazionale di 18 anni, Santiago Jacome Redroban, accoltellandolo ben 7 volte al petto e all’addome. Un omicidio passionale: i due rivali erano arrivati allo scontro a causa di una ragazza, prima legata all’aggressore e da poco reduce da un fidanzamento con la vittima. Santiago e il suo assassino erano componenti di due bande rivali entrambe riconducibili agli arcinoti «Latin Kings». Fermato con la scusa di un controllo stradale Juan Carlos è stato bloccato dalla polizia madrilena.