Lite al residence: uno straniero accoltellato

Una lite tra cittadini extracomunitari è avvenuta intorno alle 21.30 di ieri sera all’interno del residence Bravetta. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, allertati da una telefonata al 112. Al loro arrivo i militari hanno trovato uno straniero, nordafricano, con in mano un coltello sporco di sangue. In un altro locale c’era, invece, l’altro straniero ferito. Probabilmente la lite è scaturita da motivi legati a microcriminalità tra extracomunitari. I carabinieri sono ora al lavoro per cercare di ricostruire quanto avvenuto.