Lite per schiamazzi finisce a coltellate

Una lite sul pianerottolo di casa con dei vicini romeni a causa di fastidiosi schiamazzi è all’origine dell’accoltellamento di un salvadoregno di 25 anni. Che, nella notte tra sabato e domenica, nonostante la ferita all’addome per la quale, in seguito, è stato ricoverato al Fatebenefratelli (è in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita) ha raggiunto da via Sammartini, da solo e a piedi, il commissariato di via Schiaparelli, per denunciare il fatto.