Lite Sgarbi Mussolini: «fascista», «matto»

Già alla seconda puntata Vittorio Sgarbi aveva perso la pazienza minacciando di andarsene dagli studi. Ma ieri, durante la registrazione della puntata del reality show La pupa e il secchione in onda stasera su Italia Uno, ha fatto ancora di più, litigando violentemente con Alessandra Mussolini. I due, si sa, fanno parte della giuria che valuta le coppie in gara. Trovandosi in disaccordo sul voto alla coppia composta da Rosy e da Sala, Sgarbi ha manifestato chiaramente il suo dissenso. Lei gli ha risposto: «Ma tu sei matto». Lo scontro non è finito lì e in rapida successione si sono sentite le parole «fascista» (da Sgarbi alla Mussolini), «tu sei matto» (dalla Mussolini a Sgarbi), naturalmente corroborate da un «vaffa» reciproco. Federica Panicucci, che conduce il fortunato show insieme con Enrico Papi, ha provato a calmare le acque, senza riuscirci. Allora sono intervenuti tutti, dagli autori al personale che generalmente staziona negli studi televisivi. Alla fine Vittorio Sgarbi si è placato e ha iniziato a dare dieci a tutti i concorrenti. La Mussolini è andata a sedersi in mezzo a una delle coppie in gara. Stasera la lite andrà in onda su Italia Uno.