Lite con taglierino tra due giovani rom

Una lite tra due nomadi di 19 e 20 anni è finita, nel pomeriggio di martedì, con un arresto e un ferito non grave. È avvenuto nel campo nomadi in via dei Gordiani, nella zona di Villa Gordiani, quando, per motivi ancora da accertare, c’è stata una lite tra due rom. Il ragazzo di 20 anni, colpito con un taglierino, è stato portato all’ospedale Vannini per una ferita lacero-contusa al volto e dimesso con una prognosi di 20 giorni. L’altro nomade, di 19 anni, è stato invece arrestato per lesioni gravissime dagli agenti del commissariato di Tor Pignattara.