Lite fra «travaglini» e fan di Magdi Allam

Torino. Un Paese di ultrà, e non solo negli stadi. Anche alla Fiera del libro in corso di svolgimento al Lingotto di Torino ci sono stati momenti di tensione tra tifosi. In particolare, si è assistito a un battibecco tra i fan di Marco Travaglio e quelli del vicedirettore del «Corriere della Sera» Magdi Cristiano Allam. Tutta colpa del ritardo di 45 minuti con cui si è chiuso l’incontro in Sala 500 che ha visto protagonisti appunto Travaglio, Michele Santoro e il magistrato Luigi De Magistris. Mentre i tre discutevano del libro «Se li conosci li eviti», si accalcavano i partecipanti all’incontro con Allam, che hanno cominciato a urlare «Fuori, fuori». Così, all’uscita, i fan di Travaglio hanno scandito cori come «Marco non mollare», mentre il pubblico in attesa lo ha apostrofato con insulti.