Liti in condominio Anche un solo vicino può fare denuncia

Giro di vite della Corte di cassazione nei confronti dei condomini maleducati. La Suprema corte ha, infatti, stabilito che l'inquilino rumoroso che se ne infischia dei «richiami bonari» del dirimpettaio la cui quiete viene turbata, può essere condannato penalmente anche se la lamentela è partita da un solo condomino. L'innovativa sentenza riguarda il caso di un 29enne salernitano, Francesco P. che era solito fare con i suoi cani «un gioco induttivo del loro frequente abbaio» e suonare uno strumento elettrico anche a tarda ora. Nonostante i richiami con le buone da parte di Teodoro O., inquilino del piano di sotto, Francesco aveva continuato a disturbare infischiandosi «altamente» dei richiami del dirimpettaio. Di qui la denuncia di Teodoro che aveva portato il Tribunale di Salerno, luglio 2004, a multare il vicino maleducato con 206 euro di ammenda.