Litiga con l’ex e la rapisce Inseguito e preso

Ha picchiato e minacciato la ex, ma la donna è riuscita a chiamare il 113 e l’uomo è stato arrestato nell’area Badia al Pino ovest dell’Autosole. L’episodio è avvenuto venerdì sera, protagonista un 47enne di Sansepolcro. Ieri era andato a Prato per ritentare un approccio con l’ex convivente, di 10 anni più giovane, che l’aveva già denunciato più volte per le sue insistenze. Ottenuto un incontro in un elegante ristorante della città, la discussione è subito degenerata ed è proseguita anche in auto. L’uomo però, invece di riaccompagnare la donna a casa, ha imboccato l’autostrada verso Firenze e alle proteste della donna ha reagito con percosse. Lei è riuscita però a fare il 113 con il cellulare. è finita con un lungo inseguimento in autostrada e l’arresto per sequestro di persona all’autogrill.