La Little Italy sfida l’Ecuador

New York. Seconda amichevole oltre Atlantico della nazionale di Marcello Lippi che questa sera (ore 21, diretta Rai 1) affronterà a New York l’Ecuador. Il pareggio con la Serbia ha galvanizzato gli azzurri che ieri hanno avuto un paio d’ore di libertà per girare New York. Cristiano Lucarelli che l’aveva espressamente richiesto a Lippi, ha potuto comprare i tanti regali promessi a familiari e amici. Quella di questa sera sarà la quinta partita giocata dall’Italia al Giants Stadium di East Rutheford, dove gli azzurri hanno collezionato 2 vittorie (ai mondiali 1994 contro la Norvegia al primo turno, gol di Dino Baggio, e contro la Bulgaria in semifinale, doppietta di Roberto Baggio), un pareggio (amichevole con gli Usa) e una sconfitta (sempre ai mondiali, nel primo turno, contro l’Irlanda). Lippi manderà in campo un’ennesima Little Italy con Roma tra i pali; la linea difensiva sarà formata da Cassetti, Barzagli, Zaccardo, Grosso; un inedito centrocampo con Mesto, Coppola, Barone, Langella e il tandem dell’Udinese Iaquinta-Di Michele in attacco a cercare di perforare la ferrea difesa dell’Ecuador. Nella ripresa potrebbe esserci un pizzico di gloria anche per Guardalben, Dainelli e Baronio che aspettano con ansia di poter esordire.