Lituania, proposte di viaggi venatori

Nel panorama dei viaggi venatori all'estero si aggiunge la Lituania. Il paese baltico, ricchissimo di foreste e zone umide, ospita popolazioni di ungulati (cervi, alci, caprioli e cinghiali) e uccelli acquatici. Il programma base, minimo 2 cacciatori, prevede 6 giorni e 5 notti, con volo diretto da Malpensa a Vilnius, con possibilità di scegliere tra caccia agli ungulati e caccia da appostamento ad anatre e oche. La quota di partecipazione di 1.669 euro a persona comprende i voli, 4 pernottamenti in case di caccia con vitto completo, un pernottamento a Vilnius, trasferimenti con mezzi privati, assistenza e interprete. L'organizzazione è curata dall'agenzia Boarding Pass (piazzale F. Baracca, 1, Milano). Per ogni ulteriore chiarimento o informazione contattare: Mario Mangiarotti, 335/8104572, mangiarotti@boardingpass.it; Pinuccio Fontanella, 328/6649253. L'assistenza di tecnici e responsabili dell'associazione lituana cacciatori, garantisce le modalità di un prelievo sostenibile e rispettoso delle regolamentazioni venatorie locali.